Rifiuti solidi urbani: replica di Antolini (PD) a Miscioscia (PdL)

Comunicato stampa
Redazione 02 Luglio 2009 notizie 800
Rifiuti solidi urbani: replica di Antolini (PD) a Miscioscia (PdL)


Spero non si offenda, caro Miscioscia, ma questa volta sono proprio d'accordo con lei.

Per la verità, su proposta del sottoscritto, già nel Bilancio di previsione 2008 il Consiglio Comunale aveva stanziato dei fondi per incentivare, attraverso sgravi sulla TARSU, la raccolta differenziata presso le isole ecologiche. Non so ancora perché ma quella previsione non fu attuata dal settore competente, salvo poi registrare una lamentela quando in sede di assestamento a fine novembre, quelle somme furono destinate ad altro e non finissero nell'avanzo di amministrazione.

Sono d'accordo con lei, consigliere Miscioscia, quando dice che il sistema di raccolta dei rifiuti non funziona come dovrebbe, che l'azienda appaltatrice non eroga il servizio in maniera adeguata alle esigenze di Andria, ed insieme al mio gruppo consiliare del PD, già lo scorso anno avevamo richiesto che ci fosse una nuova gara d'appalto e non una nuova proroga del servizio.

Seppure non ne siamo ancora convinti, ed oggi una sentenza del Tar darebbe ragione alla nostra tesi di allora, fu affermato tecnicamente che per legge non si poteva procedere alla nuova gara, posizione sostenuta in consiglio comunale anche da qualche esponente dell'opposizione di centrodestra, e che la stessa sarebbe stata svolta in tempi brevi dall'ATO in maniera unitaria.

Allora chiedo a lei, consigliere Miscioscia, di girare questa domanda al suo collega di partito dott. Tarantini, presidente dell'Ambito Territoriale Ottimale, nonché sindaco di Trani: a che punto siamo con il piano d'ambito e con le procedure per l'indizione della gara unica, che permetta di rendere più efficiente e più ecologico il servizio di raccolta rifiuti ad Andria e nelle altre città dell'ATO?

Temo di conoscere già la risposta e temo che l'immobilismo dell'ATO non sia ascrivibile soltanto alle responsabilità di chi governa Andria, ma anche di chi lo guida e delle altre amministrazioni che lo compongono comprese quelle guidate dal PDL.

Vincenzo Antolini
Consigliere comunale di Andria
Partito Democratico

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive