Legambiente Andria: Puliamo il mondo 2009.. scoperte altre tipologie di rifiuti..

Resoconto della manifestazione Puliamo il mondo svoltasi sabato 26/09 nella villa comunale di Andria
Redazione 29 Settembre 2009 notizie 685
Legambiente Andria: Puliamo il mondo 2009.. scoperte altre tipologie di rifiuti..


Innanzitutto grazie a tutti per l'entusiasmo e la partecipazione!!
Abbiamo trascorso una magnifica mattinata con gli studenti e i professori che anche quest'anno hanno partecipato numerosi alla seconda edizione di Puliamo il Mondo qui in città.
Tante le note positive di questa giornata, ma purtroppo immancabili le negative..
E' stato bello vedere le facce meravigliate dei ragazzi quando hanno visto la montagna di rifiuti che abbiamo raccolto, le loro osservazioni, la voglia di pulire e di cambiare questa città, partecipando di prima persona e magari portando a casa il messaggio appreso.
Sicuramente non sarà uno scoop se denunciamo le pessime condizioni della villa comunale, abbandonata, vandalizzata ormai in uno stato di degrado avanzato..
Sembra che il tempo si sia fermato, gli unici interventi sono quelli di "grossolana pulizia quotidiana", per il resto aspettiamo l'inizio dei lavori, data che non sembra arrivare.
Allora magari decidiamoci a spostare sto benedetto mercato e basta con questo teatrino tra amministrazione, commercianti e associazioni di categoria, il mercato va spostato dalla villa!!
Altro lato oscuro (solo per le forze dell'ordine) è la problematica droga..
Quindi sabato abbiamo dovuto badare ai bambini, ma soprattutto ai nostri simpatici amici spacciatori, che ci invitavano a spostarci, perchè avremmo potuto raccogliere "rifiuti" nascosti tra la vegetazione che loro poi vendono ad altre persone, le stesse che poi lasciano le siringhe in giro per le aiuole dove i bambini giocano..
Allora ci chiediamo, stiamo cercando di raggiungere un punto di non ritorno, autodistruzione o qualcuno si decide a fare qualcosa?
Non so se siamo solo noi cittadini (quelli più svegli e sensibili) ad accorgerci di queste cose, o c'è qualcuno che dovrebbe farlo per mestiere che dorme?!!
Ormai il nome della nostra città e sinonimo di "centrale dello spaccio"..
E’ in atto una invasione, in città, nelle periferie... la "gente" viene a rifornirsi da tutto il circondario..
Ops.. noi siamo un'associazione ambientalista dobbiamo occuparci solo di rifiuti, fiori e animali... non di persone trasformate in animali..
Cittadini, amministrazione e forze dell'ordine...sveglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive