Viale Crispi sprofondava e sprofonda ancora

Necessari altri rattoppi al "salotto" andriese
Redazione 11 Agosto 2010 notizie


Aprile 2010, da sciocchi ed ingenui cittadini andriesi continuavamo a chiederci: “perché solo alcuni mesi fa la Pubblica Amministrazione comunale effettuò i lavori di manutenzione in Viale Crispi (Zona Pedonale), rifacendo quasi l’intero manto stradale e...SPROFONDA ANCORA?”
Scrivevamo questo perché la sede stradale pavimentata aveva nuovamente ceduto in più parti e si ripresentava la necessità di effettuare gli stessi lavori che, all’epoca, costarono molte decine di migliaia di euro.
Ci chiedevamo, sempre da schiocchi ed ingenui cittadini: “sarà che su quella via passano molte auto? Sarà che i lavori effettuati non hanno sortito l’effetto auspicato?
Sempre da sciocchi ed ingenui cittadini ci chiediamo, oggi, sarà che bisogna tenere le cose sempre nella “provvisorietà” per giustificare la spesa pubblica?
Forse è questa la vera domanda da porsi, considerato che rimane sempre valido il vecchio detto: “se ad una persona gli dai un pesce avrà mangiato per un giorno, se gli insegni a pescare, mangerà per tutta la vita (anche se non ti vota più perché non ha più bisogno di te).
Tornando alle cose serie, riscontriamo che Viale Crispi e Via R. Margherita, l’illusorio “salotto buono” della città di Andria, sprofondava e sprofonda ancora, sempre di più.
Che facciamo interveniamo noi con una colletta tra i tanti giovani che la sera affollano quel luogo?
Ma perché i soldi pubblici dei Cittadini valgono così poco?

Viale Crispi Via R.Margherita Andria

Associazione "Io Ci Sono!"

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive