25 aprile Festa della Liberazione d'Italia: il messaggio del Sindaco Giorgino

La Festa della Liberazione sia anche la Festa della Libertà
Redazione 25 Aprile 2011 notizie
25 aprile Festa della Liberazione d'Italia: il messaggio del Sindaco Giorgino


“Carissimi andriesi,
la Festa della Liberazione d’Italia, nel 150° Anniversario dell’Unificazione, assume un significato particolarmente rilevante, poichè nell’aprile del 1945 il nostro Stato, dopo mesi di divisioni, lacerazioni e violenze, ritrovò finalmente un percorso unitario che pose le basi per una concreta ripresa civile, economica e sociale.

Proprio il richiamo al Risorgimento ed ai suoi Valori, costituì la base ideale per le gesta di tanti giovani, donne e uomini che contribuirono alla liberazione dal “giogo totalitario”.

Un doveroso ringraziamento, altresì, sento di rivolgerlo alle Associazioni combattentistiche e d’armi che sono custodi gelosi della Bandiera Tricolore oltre che dei Valori e delle Tradizioni militari, fungendo da tramite insostituibile con la società civile.

La coincidenza di tale ricorrenza con il “Lunedì dell’Angelo”, farà si che i solenni festeggiamenti vengano degnamente celebrati nella giornata del 2 Giugno, Festa della Repubblica, quando ci sarà la riposizione della “Vittoria Alata” presso il Monumento ai Caduti.

Il 25 aprile sia non solo la Festa della Liberazione ma anche la Festa della Libertà.

Una Libertà che va difesa ogni giorno, avendo come “bussola” la Costituzione repubblicana, imprescindibile punto di riferimento per lo sviluppo futuro delle nostre comunità.

Per dirla con il Senatore Luigi Sturzo, solo “chi non conosce il prezzo della libertà non ne gusterà mai i benefici”.

Viva il 25 Aprile, Viva Andria, Viva l’Italia”.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive