Avvio attività commerciali e artigianali nel rione S.Valentino: la circolare dell'Assessore Barbanente va approfondita per coglierne le opportunità

Intervento del Comitato di quartiere S.Valentino
Redazione 17 Marzo 2009 notizie 675


Apprendiamo con soddisfazione della emanazione, da parte dell’Assessore Regionale all’Assetto del Territorio, Angela Barbanente, della Circolare nr. 1/2009 con la quale vengono inviate ai comuni le “Note esplicative, chiarimenti ed indirizzi sull’applicazione della legge regionale 15 novembre 2007, n. 33, recupero dei sottotetti, dei porticati, di locali seminterrati”.
Il provvedimento, approvato dalla Giunta regionale, mira ad “evitare incertezze e problemi applicativi nell’attuazione di recenti norme regionali”.
Questo può essere un passaggio importante per il recupero dei tantissimi porticati esistenti nel Rione S. Valentino, i quali necessitano di idonea destinazione d’uso, per essere adibiti ad attività commerciali e artigianali.
In verità, dopo l’incontro tenutosi presso il comune di Andria il 5 febbraio 2009 tra la Pubblica Amministrazione e lo stesso Assessore Barbanente, durante il quale venne anche affrontato il problema del “Cantiere Fantasma” nel Quartiere Europa di Andria, il Coordinatore dello stesso Comitato, Savino Montaruli, regolarmente invitato all’incontro cui partecipò nella suddetta qualità, ci comunicò tempestivamente di aver egli stesso sollevato il problema relativo all’assenza di locali con idonea destinazione d’uso nel Rione S. Valentino, che potessero essere adibiti ad attività Commerciali e/o Artigianali ed usufruire dei vantaggi previsti per i nuovi insediamenti produttivi e dalla Zona Franca Urbana, nella quale il Quartiere, appunto, rientra.
Ci è pervenuta anche notizia che proprio sul tema della Zona Franca Urbana e dei finanziamenti previsti dal Piano Anticrisi della Regione Puglia, l’Associazione Unimpresa Bat sta organizzando, a breve, un incontro ad Hoc con specialisti del Settore, al quale parteciperemo.
Al fine di apprendere gli approfondimenti necessari e i contenuti “tecnico-operativi” della Circolare regionale, invitiamo il Sindaco di Andria, interessando i competenti Uffici Tecnici Comunali e Assessori preposti, a convocarci, unitamente ad altri soggetti interessati dalla vicenda, nella fattispecie l’Associazione “Unimpresa Bat” e il Consorzio “Le Città I Mercati”, che ne hanno manifestato interesse in tal senso ed hanno manifestato disponibilità a sostenere le nostre iniziative di carattere produttivo e sociale nel Quartiere.

Il Presidente: Pietro Carnicelli
Il Vice-Presidente: Michele Lorizzo

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive