Montegrosso: una ricchezza… altro che frazione!

Domenica 14 marzo ore 10:30 Giovanna Bruno nella piazza della chiesa di Montegrosso; ore 20:00 inaugurazione comitato presso piazza San’Agostino, 7
Redazione 14 Marzo 2010 notizie
Montegrosso: una ricchezza… altro che frazione!


La candidata sindaco Giovanna Bruno continua nella serie degli incontri con la cittadinanza andriese e...frazione! Infatti domenica mattina farà tappa a Montegrosso. Sì, proprio Montegrosso, perché il movimento Andria 3 intende ripartire proprio da tutto ciò che rappresenta storia e ricchezza culturale per il territorio andriese.
Perché il borgo murgiano non può essere ridotto a sede di sagre occasionali. L’aspetto enogastronomico è un potenziale importante, ma non è l’unico.
La splendida cornice naturalistica in cui è situato, la tradizione che lo caratterizza offrono allettanti opportunità di inserimento in percorsi turistici ben più valorizzanti.
Giovanna Bruno incontrerà la comunità per ribadire che la politica di Andria è di tutti, la politica è del popolo, e anche Montegrosso può e deve dire la sua.



Lo spirito di entusiasmo, rinnovamento e il contemporaneo amore per la tradizione del nuovo movimento politico – culturale cittadino è già vivissimo nella nostra città. Proprio per questo la candidata sindaco Giovanna Bruno, dopo aver incontrato nella mattinata la comunità di Montegosso, inaugurerà il nuovo comitato elettorale nel nostro centro storico.
Perché la valorizzazione turistica di Andria passa per il triangolo Castel del Monte – Montegrosso – centro storico.
Promuovervi l’aggregazione tra le diverse attività, artigianato, cultura, intrattenimento, rappresenta la soluzione più semplice ed efficace per la riqualificazione urbana e socio – culturale del territorio. Riportare nel centro storico i servizi pubblici (poste, uffici) può inoltre costituire l'atto necessario per far sì che la gente torni a frequentare quelle strade.
Perché suggestivo come pochi, il dedalo di vie e viottoli traboccante di monumenti di prestigio, non ha nulla da invidiare ai borghi storici dei comuni limitrofi in cui si riversano gli stessi cittadini andriesi.
Il centro storico di Andria deve diventare un punto di riferimento per i turisti del Castel del Monte e prima di tutto per gli andriesi stessi. Ecco perché Giovanna Bruno riparte proprio da lì!

Link utili

Blog Archive