Al via oggi la 573^ edizione della Fiera d'Aprile

Tradizioni popolari e folkloristiche, itinerari eno-gastronomici, teatro, musica e riscoperta del territorio
Redazione 23 Aprile 2010 notizie
Al via oggi la 573^ edizione della Fiera d'Aprile


Al via oggi l'edizione 2010 della Fiera d'Aprile - classica di primavera, in programma fino a domenica 25 aprile, organizzata dagli Assessorati alla Cultura, Turismo e Attività Produttive.

Tradizioni popolari e folkloristiche, itinerari eno-gastronomici, teatro, musica e riscoperta del territorio: su questi binari si muove questa edizione della Fiera d'Aprile, con tre giorni ricchi di spettacoli e manifestazioni che si sviluppano nel Centro Storico della città.


Gli appuntamenti in programma oggi iniziano, a partire dalle ore 9,00 e sino alle 13,00, e poi dalle ore 17,00 alle ore 21,00(anche nei giorni 24 e 25 aprile), presso il salone dell'Oasi san Francesco, con "Alla scoperta del territorio murgiano: natura, sapori e tradizioni", a cura delle classi seconde del 6° Circolo "R.Jannuzzi", a cui seguirà il racconto "Mafalda, pecora gentile", a cura della scuola materna Montessori.

Nel pomeriggio, alle ore 19,00, presso le stalle di Palazzo Ducale, si terrà il concerto per coro e cappella "Dalla musica antica alle voci del nostro tempo", organizzato dal Coro Mons. De Fidio. Presso il cortile di Palazzo Ducale, invece, dalle ore 19,30 alle 23,00(anche nei giorni 24 e 25 aprile), si potranno degustare prodotti tipici del periodo medioevale, "A spasso tra sapori & sapori del Medioevo", a cura dell'Associazione cuochi e Pasticceri B.A.T.

L'associazione "Una Famiglia in più" propone, in piazza La Corte (ore 18,00/22,00, anche il 24 e 25 aprile), un progetto di sensibilizzazione sul tema dell'affidamento familiare dei minori. Nei vicoli e stradine del centro storico, presso la Chiesa di San Nicola, saranno allestite per tutti i tre giorni "Re petoeike d'abbasc a r grette", botteghe di antiche attività artigianali e culinarie, un mercatino di erbe da campo ormai dimenticate e si potrà assistere ad una breve commedia in vernacolo andriese, iniziative organizzate dalla Parrocchia S. Nicola di Myra in collaborazione con l'associazione Myrabbasc.

Non mancheranno, ad allietare la serata, musica, danze e concerti: infatti in piazza Vaglio, il Gruppo musicale "Alter Ego" si esibirà (ore 20,30) in un concerto di successi nazionali ed internazionali mediterranei odierni e passati; in piazza Toniolo (ore 21,00), il concerto di Roberto Crescini con pizziche, tarantelle e tammurriate, "Soballera... danze di passione..."; presso la ex Chiesa Mater Gratiae (ore 21,00), si potrà assistere ad un concerto per tenore, soprano e pianista "Dal Labbro il Canto...", a cura di F. Pignataro e T. Sibillano; infine al Chiostro di San Francesco (ore 20,30), "Il Mistero di Alcesti" di Marghuerite Yourcenar, interpretato dalle ragazze del gruppo sperimentale dell'associazione "Voci Nascoste".

Da ricordare inoltre che durante i tre giorni della fiera si potranno visitare mostre di libri antichi, mobili, suppellettili, attrezzi agricoli e artigianali, lavori a maglia, lavori in terracotta, dipinti, e foto sul mondo della transumanza. Si potranno anche effettuare visite guidate e percorsi naturalistici e storico-artistici a cura dell'Associazione Migrantes, dell'ass. Turisti in Puglia e della Pro Loco.

L'intero programma è consultabile sul sito www.comune.andria.bt.it

Link utili

Blog Archive