Costituzione Italiana; un patrimonio da tutelare

Resoconto dell'incontro organizzato dai Giovani Democratici sulla Festa della Repubblica
Redazione 03 Giugno 2010 notizie 888
Costituzione Italiana; un patrimonio da tutelare


I giovani democratici di Andria il 1 giugno hanno celebrato la Festa della Repubblica organizzando in un incontro-dibattito sulla Costituzione italiana presso la librera "Diderot", dove sono intervenuti l'avv. Michele Caldarola e il prof. Giuseppe Losappio.

Dall'incontro è emerso come la Costituzione sia il risultato della mediazione fra le varie anime che costituivano il panorama politico dell'epoca, come sia fondamento dell'ordinamento giuridico italiano e in quanto tale patrimonio da tutelare.

Durante la serata i giovani democratici hanno espresso viva condanna per l'atto di pirateria e di terrorismo internazionale compiuto dalla Marina israeliana nei confronti della Freedom Flottilla: 700 pacifisti, giornalisti, personalità religiose e politiche provenienti da tutto il mondo. Pacifisti appartenenti a organizzazioni non governative, al mondo del volontariato e
della solidarietà, che hanno rotto l'embargo sulla popolazione di Gaza chiedevano di portare loro aiuto.

Un massacro inaudito che squarcia il silenzio dei media sull'assedio di Gaza.
Un crimine che poteva e doveva essere evitato, anche perchè il blocco degli alimenti a cui è sottoposta la popolazione di Gaza è totale e chiede non solo solidarietà, ma giustizia e coraggio nella denuncia.

I giovani democratici chiedono che da parte di tutti i Paesi si alzi unanime una voce ferma di condanna per le continue violazioni al diritto internazionale perpetrate nei confronti della comunità palestinese.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive