Domenica 27 novembre: "Rianimiamo il Centro Storico", recital pianistico del Maestro Rosario Mastroserio

Evento promosso e organizzato dal movimento Andria3 in collaborazione con l'associazione culturale musicale Musicà
Redazione 26 Novembre 2011 notizie
Domenica 27 novembre:


L’iniziativa è legata ad una serie di attività messe in campo da Andria3 – Movimento Politico Culturale per rianimare il nucleo antico cittadino, con lo sforzo immane di provare a riportarlo al “centro” dell’attenzione di noi tutti. Il Concerto, come l’animazione natalizia in piazza S.Agostino, come l’attività di servizio avviata con lo Sportello al Cittadino in via Porta la Barra, come i percorsi di formazione e informazione politico-culturale organizzati presso la sede del Movimento sempre in via Porta la Barra e altro ancora, rientrano nel messaggio lanciato da Andria3 già in campagna elettorale: recuperare le nostre origini, le nostre tradizioni, partendo dalla rivalutazione strutturale del Centro Storico.Se non ci sono servizi e/o offerte di diversa natura, perché mai un andriese dovrebbe passeggiare tra le viuzze della città antica? Per semplificare: se non ci fosse il concerto (o un qualsiasi altro evento), che richiamo ci sarebbe per noi tutti a trascorrere una domenica pomeriggio di inverno tra il fascino dei palazzi storici e delle strade un tempo simbolo della animata vita di Andria? L’ingresso al concerto è libero e la cittadinanza tutta è invitata a partecipare, tanto più che il programma della serata (standards della tradizione americana, omaggio ad Astor Piazzolla ed esecuzione di composizioni di musicisti locali) è affidato alle abilissime mani del m° Rosario Mastroserio*, elemento di punta nel panorama pianistico italiano ed internazionale, con cui anche molti nostri concittadini andriesi hanno studiato da privatisti e presso il Conservatorio di Bari.
L'evento con inizio alle ore 19.30 si terrà presso SpA Società per l’Arte – via Flavio D’Excelsis 22, Andria.


*Rosario Mastroserio si è diplomato con Rinalda Tassinari Skubikowski per perfezionarsi poi con R. Caporali, M. Frager (Lucerna), M. Campanella (Accademia Chigiana di Siena) e Martha del Vecchio. Ha tenuto concerti in Italia, Europa (Stoccolma, Bruxelles, Berlino, Timisoara, Budapest, Vienna, Amsterdam, Copenhagen) ed ancora a S.Paolo del Brasile, Mexico City, Buenos Aires, La Plata, Dubai, Toronto. E' socio onorario del Museo Scriabin di Mosca, oltre ad aver fatto parte di giurie internazionali di canto e pianoforte.
Tra i pochi pianisti meglio conosciuti ed apprezzati negli USA, si è esibito a New York, Miami, Boston, Filadelfia e Washington ricevendo il "Performing Artist Award" 1999 indetto dall'Italian Cultural Society. Anche a Mosca si è esibito con la Moscow Kremlin Orchestra nella veste di pianista e direttore presso la prestigiosa Sala delle Colonne. Ha al suo attivo diverse incisioni discografiche ed ha registrato per la RAI, Telemontecarlo, Radio Vaticana, RTL (Lussemburgo), TV Mosca e Radio Cultura in Brasile. Come direttore d'orchestra ha lavorato con l'Orchestra di Tirana, le Sinfoniche Lituana ed Ucraina, la Warmia di Olstyn (Polonia), la Sinfonica di Bari, i Solisti Baltici, la Sinfonica di Piacenza, di Budapest e del teatro Petruzzelli di Bari.. E' docente di pianoforte al conservatorio "N. Piccinni " di Bari e visiting professor all'Università di Middlebury (Vermont-USA) .

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive