Benevento - Andria 1-0

Esordisce con una sconfitta il nuovo tecnico Palumbo
Vincenzo Fasanella 20 Gennaio 2008 calcio 1159


Benevento-Andria

Seconda sconfitta consecutiva per l'Andria, questa volta in casa del Benevento.

Non si poteva pretendere molto da questa trasferta, visto il ruolino di marcia dei campani primi in classifica.
Nella prima frazione di gioco Ŕ soprattutto il Benevento a tener palla, ma Ŕ l'Andria in un paio di occasioni a rendersi pericolosa, senza riuscire pero a mettere la palla in rete. Il primo tempo si conclude con il risultato di paritÓ.
Nella ripresa il Benevento scende in campo molto determinato nel cercare la vittoria. Al 10' i giallorossi usufruiscono di un calcio di punizione dal limite dell'area; a calciare si porta Clemente che, con un tiro preciso, mette la palla nell'angolino alla destra di Romano, portando il Benevento in vantaggio. Dopo aver subito il gol, l'Andria cerca in tutti i modi di raddrizzare la partita.
Al 70 i campani perdono palla a centrocampo, Vadacca ne approfitta ed inizia la sua corsa verso la porta avversaria ma, al limite dell'area beneventana, viene atterrato da Bianciardi, subendo fallo da ultimo uomo. Nell'occasione il sannita viene espulso, mentre Faieta batte per l'Andria un calcio di punizione, con palla che si stampa sulla barriera.
Con un uomo in piu, e 20 minuti da giocare, l'Andria non riesce a pareggiare la partita, che quindi si conclude con la vittoria del Benevento per 1-0.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive