Stadio Degli Ulivi non a norma

L´ Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive boccia nove stadi in Lega Pro
Redazione 22 Agosto 2008 calcio 1041
Stadio Degli Ulivi non a norma


L´ Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive ha considerata a norma otto stadi per lo svolgimento di gare di calcio di serie C, ma ben nove sono stati dichiarati non a norma e pertanto in questi ultimi impianti si
potranno disputare partite in assenza di spettatori, oppure, in
alternativa, in altri stadi certificati.
Le decisioni sono state prese dall´Osservatorio "preso atto
delle informazioni pervenute fino alle ore 12.00 di oggi dalle
Prefetture e Questure, riguardanti lo stato di avanzamento dei
lavori presso gli impianti sportivi con capienza superiore ai
7.500 spettatori".
Sono stati dichiarati a norma, anche se alcuni lavori sono
ancora da concludere entro l´inizio del campionato, gli stadi di
Ancona, Arezzo, Cosenza, Cremona, Ferrara, Reggio Emilia, San
Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), Varese.
Questi, invece, gli stadi dichiarati non a norma: Andria
(Bari), Castellammare di Stabia (Napoli), Catanzaro, Crotone,
Foggia, Monza (Milano), Pistoia, Taranto, Terni.

Fonte Ansa.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive