Andria - Pescina 1-2

Contro il Pescina si ferma la serie positiva dell'Andria
Vincenzo Fasanella 28 Settembre 2008 calcio 1062


Piove amaro al Degli Ulivi per l’Andria: a portare a casa i tre punti è il Pescina.
Gli abruzzesi, infatti, passano subito in vantaggio. Al terzo minuto di gioco Di Pasquale dalla distanza calcia verso la porta andriese, Amadio è sulla traiettoria ma, clamorosamente, si fa sfuggire la palla che finisce in rete.
Il Pescina, in vantaggio, si rende ancora pericoloso al ventesimo, quando Arcamone, servito da Berra, a porta vuota manda la palla fuori. L’Andria reagisce, ma ad andare in rete sono ancora i gialloverdi con Berra che con un rasoterra da fuori area beffa Amadio.
Il primo tempo si chiude con l’Andria in svantaggio per due gol a zero.

Nella ripresa sono i biancoazzurri a condurre il gioco e più volte si portano dalle parti dell’estremo abruzzese, ma senza segnare. Il gol arriva al trentacinquesimo, quando Cavaliere di testa mette la palla in rete servito da Rebecchi.
Fino al triplice fischio finale i ragazzi di Di Leo ce la mettono tutta per trovare il pareggio, ma il risultato non cambia.

andria - pescina

andria - pescina

encomiabile curva nord andria

encomiabile curva nord andria

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive