Andria - Isola Liri 2-0

Importante e bella vittoria
Vincenzo Fasanella 26 Ottobre 2008 calcio


La 9^ giornata di campionato, ad Andria, inizia con un minuto di raccoglimento in ricordo dei soldati italiani scomparsi in settimana, seguito dall’inno di Mameli intonato dalla curva nord.
La partita comincia con una lunga fase di studio tra le due squadre.
La prima azione degna di nota si concretizza alla mezz’ora, quando l’ex andriese La Cava calcia un diagonale che colpisce il palo interno alla sinistra di Amadio. Scampato il pericolo l’Andria si porta in avanti con Rebecchi, che, a conclusione di un’azione personale, calcia di poco a lato della porta ospite. Poco più tardi è Sgarra che non riesce a correggere in rete un lancio di Sy. La prima frazione di gioco si conclude con un calcio di punizione di De Santis che scalda le mani dell’estremo difensore laziale.

La ripresa inizia con l’Andria determinata a conquistare la vittoria. Al decimo, dopo un batti e ribatti in area, Rebecchi con un gran tiro al volo gonfia la rete biancorossa. I locali continuano a pressare e mancano il raddoppio con Cavaliere che liberatosi davanti al portiere ospite calcia fuori. Ancora Cavaliere, servito da un velocissimo Doumbia, manda la palla sul fondo a porta sguarnita. Il secondo gol andriese lo sigla Sy che trasforma in gol un pallone ricevuto da Doumbia.
Il pomeriggio andriese si chiude con una meritata quarta vittoria stagionale dei ragazzi di mister Di Leo.

andria - isola liri

curva nord

curva nord

curva nord

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive