Il nuovo Direttore Sportivo dell'Andria è Riccardo Di Bari

Presentate questa mattina anche le nuove maglie ufficiali per la stagione in corso
Redazione 25 Novembre 2009 calcio 1059


Si è tenuta questa mattina, con inizo alle ore 12:00, nella sala presidenziale della sede ufficiale di Via Bisceglie, 99. l'attesa conferenza stampa con all'ordine del giorno la presentazione ufficiale del nuovo direttore sportivo dell'A.S. ANDRIA e delle nuove divise per la stagione 2009/2010. Davanti ad un cospicuo numero di giornalisti, il Presidente Pasquale Musci ha fatto gli onori di casa, svelando l'identikit del nuovo diesse che corrisponde alla figura di Riccardo Di Bari.
Il Presidente ha rivelato i motivi che hanno portato la società a puntare su di lui:"La scelta di Di Bari è una diretta conseguenza delle dimissioni presentate da Gianluca Torma a cui va il mio più sentito ringraziamento per il lavoro svolto. Torma ha pagato una situazione di classifica difficile, attribuendosi colpe che forse non sono attribuibili in toto esclusivamente alla sua persona. Purtroppo però a volte il calcio è spietato. La scelta di Di Bari è stata fatta innanzitutto basandoci sugli aspetti motivazionali, essendo lui un andriese doc e poi perchè è una persona che si dimostra molto determinata nel lavoro che svolge. Io che ho avuto il piacere di essere il suo presidente quando giocava nel Biscegli posso garantire per lui."

Prime parole anche per il nuovo diesse Riccardo di Bari, che si dimostra subito raggiante e motivatissimo"Per me è un sogno tornare ad Andria. Credo che sia motivo di grande orgoglio e soddisfazione per un uomo di calcio poter lavorare per la squadra della propria città. Appena mi è stato presentato il progetto a lungo termine che questa proprietà ha intenzione di mettere in pratica non ci ho pensato su due volte e ho subito firmato. Con queste premesse mi metterò all'opera sin da subito, per fare il bene di questa società e della nostra città".

Ufficio Stampa As.Andria

Guarda le foto -->>

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive