Tisci (FIGC Puglia) a tutto campo: "La crisi continua a farsi sentire ma sarà una stagione esaltante"

L'Eccellenza torna a 18 per la presenza della Fidelis Andria
Redazione 26 Agosto 2013 calcio
Tisci (FIGC Puglia) a tutto campo:


"La crisi economica continua a contagiare le società. Abbiamo perso Fortis Trani, Cerignola e Polimnia in Eccellenza ma sarà comunque un campionato entusiasmante per la presenza di piazze altrettanto importanti". Così il presidente del Comitato regionale Figc Puglia, Vito Tisci, a pochi giorni dal via ufficiale della stagione 2013-14 (dal 1° settembre la Coppa Italia, una settimana dopo palla al centro per il massimo campionato pugliese). Il numero uno di via Pende parla a tutto campo: "L'Eccellenza torna a 18 per la presenza della Fidelis Andria. Piuttosto che varare un girone zoppo, a 17, abbiamo preferito fare un ripescaggio in più, in tutto sei, non era mai accaduto prima, anche per i posti lasciati liberi da Manfredonia e Grottaglie". Tra le ripescate piccole società come Stella Jonica e Ascoli Satriano (matricole assolute della categoria) ma anche città ambiziose come Francavilla (con due club) e Ostuni (oltre al Castellaneta, un ritorno). Due i turni infrasettimanali, il primo già alla seconda giornata (giovedì 12 settembre).

Link utili

Blog Archive