Il Comitato di Quartiere Europa chiede il prolungamento degli orari serali di apertura dei Parchi

Pubblichiamo la lettera che il comitato ha inoltrato al Sindaco e all'Assessore all'Ambiente
Redazione 09 Settembre 2009 notizie 711
Il Comitato di Quartiere Europa chiede il prolungamento degli orari serali di apertura dei Parchi


Ci è pervenuta comunicazione, da parte del Settore Ambiente del comune di Andria, relativa ai nuovi orari di apertura e di chiusura, per tutti i giorni della settimana, delle aree verdi gestite dalle Associazioni/Comitati di Andria.
Nella fattispecie viene comunicato al Comitato Quartiere Europa e alle altre Associazioni, che a partire dal 1° settembre 2009 e sino al 31 maggio 2010, le aree verdi gestite dalle medesime osserveranno il seguente orario:
mattino – dalle ore 9,00 alle ore 13,00
pomeriggio – dalle ore 16,30 alle ore 20,30.
Poiché l’affluenza di cittadini, provenienti anche da altri Quartieri di Andria e, soprattutto in occasione delle tante nostre iniziative, anche da città limitrofe, si protrae perlomeno sino alle ore 22,30 di ogni sera, con la presente siamo a formulare la richiesta che il “Parco Giovanni Paolo II”, gestito dal Comitato Quartiere Europa, possa prolungare la chiusura serale, per il periodo dal 1° settembre al 31 ottobre 2009, alle ore 22,30.
Seppur tale concessione significa che gli orari che il Comitato dovrebbe garantire vanno oltre le 8 ore giornaliere di cui all’atto di affidamento, abbiamo raccolto la disponibilità, assolutamente volontaristica, dei nostri 4 Operatori del Comitato addetti alla gestione del parco i quali si sono subito resi disponibili a svolgere questo servizio “aggiuntivo”, senza onere alcuno per la Pubblica Amministrazione e garantendo comunque tutti i servizi in convenzione, per l’intera durata di apertura del parco al pubblico.
Auspichiamo che tale manifestazione di disponibilità possa essere recepita anche dalle altre Associazioni che gestiscono aree verdi cittadine, in modo da garantire alla cittadinanza di poter usufruire delle aree verdi fino alle ore 22,30, senza doversi trovare in condizione di dover invitare i frequentatori dei parchi ad uscire dai medesimi alle ore 20,30, rinunciando alla piacevole sosta in giornate che, come al solito, rimarranno gradevoli, dal punto di vista climatico, almeno fino a tutto il mese di ottobre.
Auspicando un benevolo accoglimento della presente richiesta, porgiamo cordiali saluti.

Il Coordinatore
Savino Montaruli

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive