Parte il progetto "EBL – European Business Lab"

Centro di eccellenza economico-finanziario - Vincitore del bando regionale "Principi Attivi"
Redazione 05 Febbraio 2010 notizie
Parte il progetto


L’Associazione ArtTurism, da sempre impegnata nella promozione di giovani talenti e nuove professionalità andriesi, informa che sabato 6 febbraio, durante il “Bollenti Spiriti Camp” che si terrà alla Fiera del Levante di Bari, dalle ore 10 fino alle 23, ci sarà la presentazione ufficiale dei primi risultati del centro di eccellenza economico-finanziario “EBL – European Business Lab”.
Il centro, con sede ad Andria, in Via Carlo Troya 38, a cominciare da marzo 2009, mese in cui sono iniziati tutti i progetti vincitori del bando regionale “Principi Attivi”, si è posto come obiettivo quello di analizzare l’impatto che hanno, sulla Regione Puglia, le più importanti iniziative europee, e quello di divulgare i dati e le previsioni dei prossimi sviluppi economici internazionali.
Nel corso dell’anno 2009 già diverse attività ed indagini sono state svolte, portando alla pubblicazione della prima “Guida europea alla Fatturazione elettronica per le PMI”, patrocinata dalla Camera di Commercio Federale Austriaca, dall’Associazione Europea delle Piccole e Medie Imprese e dal Consorzio CBI (Associazione Bancaria Italiana). Inoltre l’European Business Lab ha già siglato un partenariato con SEPA International, società inglese che rappresenta gli interessi delle imprese nelle fasi di sviluppo delle politiche europee di integrazione economica. Attualmente il team del Lab sta realizzando un report che evidenzia la mappatura dei settori produttivi pugliesi di interesse strategico e indica le azioni da svolgere per migliorare il livello competitivo aziendale, di cui a breve ci sarà una presentazione.
“Abbiamo tutti i presupposti e soprattutto il capitale intellettuale per mettere in atto una serie di azioni volte a sostenere la crescita e la competitività delle imprese pugliesi. Il nostro è un approccio sistemico alla crescita, volto al raggiungimento di benefici, non solo per la singola azienda, ma per interi settori aziendali e strategico per l’economia regionale”, ha dichiarato il Presidente dell’EBL, nonchè membro del gruppo di esperti della Commissione Europea per la Fatturazione elettronica e dei Sistemi di pagamento, Dr.ssa Carmen Ciciriello. “Facendo leva su figure professionali riconosciute a livello internazionale e grazie all’iniziale contributo della Regione Puglia, l’European Business Lab è nato dalla volontà dei suoi fondatori di utilizzare il proprio know-how per sostenere la crescita del tessuto economico pugliese”, conclude il Presidente.
Per ricevere ulteriori informazioni in merito alla presente, è possibile contattare l’EBL tramite posta elettronica al seguente indirizzo email:info@euebl.org, telefonare al 331/6256749 oppure consultare il sito web: www.euebl.org

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive