Nunzio Liso parte da uno Sporting Center gremito per conquistare "Palazzo di Città"

Il candidato del centro sinistra andriese abbraccia la sua gente in compagnia di Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia
Redazione 17 Febbraio 2010 notizie 856
Nunzio Liso parte da uno Sporting Center gremito per conquistare


“Scusate il ritardo”, ha introdotto così il suo discorso di lancio della campagna elettorale in vista delle amministrative di marzo, Nunzio Liso, candidato del centro sinistra alla carica di Primo Cittadino della Città di Andria: “Scusate il ritardo ma nella nostra dialettica vi doveva esser necessariamente un posto di priorità per le primarie e per uno strumento al quale oltre 4.000 andriesi hanno deciso di esprimere la propria preferenza”. Un ritardo dovuto alla grande attenzione verso la partecipazione e la “democrazia”; è questa in sostanza l’introduzione appassionato di Nunzio Liso alla presenza di Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia, del Senatore Nicola Rossi, di numerose autorità e di una sala gremita di simpatizzati che tanti applausi hanno tributato per i vari interventi, susseguitisi a sostegno della candidatura di Nunzio Liso alla carica di Sindaco della Città di Andria: “Quando due esponenti di spicco del Partito Democratico, quali Salvatore Vitanostra, Presidente del Consiglio Comunale e Lorenzo Marchio, Vice Segretario del PD provinciale, mi hanno proposto di avviare un percorso politico verso la mia candidatura a Sindaco della Città di Andria ho avuto i polsi tremanti – ha proseguito Nunzio Liso – mi sono sentito investito di una responsabilità enorme ma molto avvincente. La paura, l’emozione, la scelta, non potevano che esser legate ad un passaggio per me pre condizione necessaria alla mia candidatura: le primarie del 24 gennaio”.

La vittoria nella competizione di coalizione ha dato ulteriore slancio e forza ad una candidatura autorevole e ben riconosciuta da tutte le parti in campo di un imprenditore agricolo lungimirante e ricco di entusiasmo e passione per la propria città: “Il nostro programma sarà reale e concreto ma soprattutto avrà una grande partecipazione popolare che stiamo cercando di spingere in ogni dove. Tutta la campagna di comunicazione verte proprio sulla massima partecipazione di chi è protagonista ogni giorno all’interno della nostra Città: i cittadini, gli andriesi”. Tra i passaggi fondamentali e più applauditi durante la serata il candidato Nunzio Liso ha espresso tutta la sua voglia di chiarezza e trasparenza nei confronti degli elettori e di chi sceglierà di seguire il suo percorso: “Dichiaro in modo convinto già da oggi – conclude Nunzio Liso – che in caso di ballottaggio io sarà al fianco di chiunque potrà o dovrà competere con il candidato di centro destra, senza se e senza ma. Invito, pertanto, anche gli altri candidati scesi in campo ad esprimere con altrettanta chiarezza le loro intenzioni per il futuro, così da poter chiarire sin da subito agli elettori il quadro politico che si è venuto a creare. Credo che chiarezza e trasparenza siano le armi migliori per continuare a costruire il nostro grande progetto per questa Città”.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive