Giro d'Italia: grande partecipazione lungo tutto il tratto cittadino

L'assessore Civita commenta il passaggio della carovana per le strade di Andria
Redazione 19 Maggio 2010 notizie 870
Giro d'Italia: grande partecipazione lungo tutto il tratto cittadino


"Andria si è tinta di rosa ed ha mostrato un affetto ed un calore eccezionali verso una tra le più grandi corse a tappe del mondo". L'assessore allo Sport, dott. Flavio Geremia Civita, commenta il passaggio del Giro d'Italia per le strade cittadine, nel pomeriggio di martedì. "Tutti hanno potuto ammirare la capacità di mobilitazione e la sensibilità degli andriesi ad eventi di così grande rilevanza. Migliaia di cittadini hanno affollato tutto il tratto urbano della decima tappa. Gli sforzi perpetrati in un lasso di tempo così esiguo, soli 7 giorni, hanno consentito alla città una ribalta nazionale, con manifestazioni di colore e di calore impensate. E' mia premura ringraziare l'Assessore Fisfola ed il Settore Manutenzione-Patrimonio per la celerità degli interventi di sistemazione del manto stradale e l'Assessore Zinni ed il Settore Viabilità-Traffico per l'efficace coordinamento e la gestione delle limitazioni imposte alla circolazione veicolare; infine un plauso agli uomini della Polizia Municipale impegnati a fronteggiare l'eccitazione dei tantissimi spettatori. Naturalmente il mio grazie va anche ai componenti del Settore Sport e Comunicazione, prodigatisi oltremodo per il supporto promozionale. Infine il ringraziamento più sentito a tutta la cittadinanza, che ha mostrato di essere matura e pronta ad accogliere grandi eventi sportivi. Questa imponente dimostrazione di affetto verso lo sport di alto livello ci spinge ad intensificare gli sforzi per incrementare la presenza sul nostro territorio di manifestazioni di grande valore sportivo e rilevanza territoriale. Stiamo in queste ore lavorando per l'organizzazione della VII edizione della Festa Nazionale dello Sport, in programma il prossimo 6 giugno. Riporteremo lo sport in piazza, a portata di tutti".

Guarda le foto -->>

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive