L’Agrinatura Andria è campione d'inverno

Battuto anche il Noicattaro
Redazione 22 Gennaio 2008 altrisport 1071
L’Agrinatura Andria è campione d'inverno


Grande gara doveva essere e grande gara è stata. L’Agrinatura Manzoni Sport Andria, capolista della serie C maschile, batte il Noicattaro, secondo in graduatoria, per 3 a 0 e taglia per prima il traguardo del giro di boa del campionato.
La vittoria sui nojani assume un valore ancor più importante se si pensa ai cinque punti di vantaggio con i quali la squadra del tecnico Mimmo Carbonara chiude da campioni d’inverno il girone d’andata, con dodici vittorie ed una sola sconfitta maturata al tie-break sul campo del Cassano. Non c’è quasi mai partita, la Manzoni Sport impone il proprio ritmo e l’Atletico Noicattaro subisce oltremodo le battute efficaci andriesi. Il primo set è un monologo concluso dall’Agrinatura Andria sul 25 a 13. Nel secondo parziale ancora Manzoni Sport protagonista con un poco combattuto 25 a 18. Ultimo set più equilibrato, complice una reazione d’orgoglio del Noicattaro ma ugualmente vinto dagli andriesi per 25 a 23.
Buona prestazione a muro con Abbattista e Lanzone protagonisti, ottima in attacco dove Fabio Spescha, Davide Carbonara e Corrado De Vincendosi alternano sul tabellino e perfetta la gara di Ugo Magarelli in difesa e ricezione. Nota a parte per l’ottima regia di Minervini abile nello sfruttare le migliori caratteristiche dei suoi compagni di squadra. Bene anche l’ingresso di Lotito nelle fasi cruciali del terzo set: “Siamo stati abili ad applicare tutti gli accorgimenti tattici espressi dal tecnico Mimmo Carbonara – ci dice il Presidente dell’Agrinatura Manzoni Sport, Michele Paparusso – ed il campo ci ha sorriso in modo importante.
Devo fare un plauso a tutti la componente tecnica, a tutti i magnifici ragazzi che compongono questa rosa ed a tutta la dirigenza per il gran lavoro sin qui svolto in questa prima metà di stagione. Siamo consapevoli di aver raggiunto solo un piccolo traguardo – prosegue Michele Paparusso – e siamo altresì consapevoli di dover ancora lavorare parecchio per raggiungere ulteriori traguardi importanti per la nostra associazione”. La giornata particolarmente propizia per l’Agrinatura Andria si è conclusa con il successo della Mirea Volley Cassano sulla Lynx Bari per 3 a 0 e della Trivianum sulla Fides Triggiano per 3 a 1. La classifica muta dunque con le lunghezze che si restringono in zona play-off e consentono all’Agrinatura Andria di allungare a più cinque sul Noicattaro e più otto sulla Lynx Bari terza in graduatoria: “Il torneo è ancora lungo – conclude il Presidente Michele Paparusso – ed abbiamo ancora sfide importanti da disputare. Con l’aiuto e l’impegno di tutti, però, sono sicuro che potremo toglierci ancora molte soddisfazioni. Ultima nota per un pronta guarigione di Vincenzo e Marco che aspettiamo al più presto accanto a noi in palestra”. Come consuetudine per tutte le gare dell’Agrinatura Manzoni Sport Andria, il big-match della 13^ giornata sarà trasmessa da Telesveva mercoledì 23 gennaio con inizio alle ore 15,00, commento giornalistico di Laura Roma e riprese a cura di Gianni Monterisi.
Il prossimo appuntamento per l’Agrinatura Andria è ancora in casa, ancora al Polivalente Comunale di Via La Specchia per la prima giornata del girone di ritorno con la sfida alla Volley Bitonto. Inizio gara previsto per le ore 18,00.

Pasquale Stefano Massaro

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive