Andria - Sangiuseppese 2-2

Finisce in parità lo sontro diretto con i campani
Vincenzo Fasanella 27 Gennaio 2008 calcio 855


Nello scontro diretto con la Sangiuseppese l'Andria non riesce ad andare oltre il pari.
La partita inizia bene per l'Andria; all'11' da tiro dalla bandierina di De Santis, Sportillo salta in area e di testa mette la palla in rete, portando in vantaggio l'Andria. Dopo il gol l'Andria continua ad attaccare ed in un paio di occasioni ha l'opportunità per raddoppiare: prima con Vadacca che, al 24' in velocità, con il solo portiere avversario di fronte, viene atterrato in area da Scognamilio, mantre l'arbitro lascia proseguire, poi con Franzese che, servito da Spinelli, dalla destra calcia al volo ma la palla finisce alta sulla traversa. Sul finire della prima frazione di gioco è la Sangiuseppese a farsi pericolosa con un tiro di Perna, su cui Romano interviene di pugni deviando la palla in angolo. Il primo tempo si conclude con l'Andria in vantaggio.

La ripresa inizia con l'Andria subito in attacco, ed in due occasioni va vicina al gol. Al 3' Vadacca, lanciato a rete, viene anticipato con un uscita di piedi del portiere ospite; dopo qualche minuto è sempre il portiere a deviare in anglo un buon tiro del calciatore andriese.
Ma all'11' sono i campani a segnare con Pignalosa che approfittando di uno svarione difensivo andriese mette la palla in rete. Dopo circa dieci minuti Moxedano porta in vantaggio la Sangiuseppese con un sinistro dalla destra che finisce all'angolino, dove Romano non puo arrivare. Subito il secondo gol, l'Andria cerca in tutti i modi la via del pareggio. Il gol arriva al 28' quando Catania con un bel tiro mette la palla alle spalle del portiere campano. Il risultato non cambia più e la partita si chiude sul 2-2.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive