Omnia Bitonto - Atletico Andria 1-1

Termina in parità la semifinale di andata dei play-off di terza categoria
Redazione 06 Maggio 2009 altrisport 1279
Omnia Bitonto - Atletico Andria 1-1


Si gioca al comunale di Palo del Colle la semifinale d’andata dei play-off di terza categoria tra Omnia Bitonto e Atletico Andria.
Termina 1 a 1 una partita rara di emozioni, caratterizzata da molti falli dovuti al mancato far-play della squadra locale e dai tanti errori del direttore di gara.
Inizio di gara scoppiettante per i bitontini che dopo appena quaranta secondi vanno già vicino al gol, incursione del velocissimo Gentile, palla in mezzo per Pappagallo, ma la sua conclusione e deviata in angolo; all’11’ ancora l’Omnia in attacco, tiro dalla distanza di Lillo, alto sulla traversa, al 44’ contropiede bitontino con ancora il velocissimo Gentile palla per Iovene che calcia fuori di un soffio, tre minuti più tardi, cross dalla destra per Iovene che tenta un pallonetto che per fortuna dei gialloblu termina un paio di centimetri alto sulla traversa.
La ripresa comincia come l’avevamo lasciata, con il gioco spezzettato dai tanti falli commessi in campo.
Al 18’ al primo tentativo, l’Atletico Andria è in vantaggio; Calcio di punizione di Molfetta e tapin vincente di Civita che trova il tocco sotto porta per lo 0 a 1 che vale oro.
La gara si accende di più e dopo tre minuti ne paga le conseguenze Molfetta che si fa espellere forse ingiustamente. Tiene bene il risultato l’Atletico ma al 31’ errore di Attimonelli che si fa sfuggire Gentile che lo anticipa di testa siglando il gol dell’1 a 1. Di qui fino al triplice fischio finale non accade più nulla.
Partita non bella da guardare, le due compagini non si sono espresse nel gioco, causa i tanti falli commessi in campo. L’Omnia non ha dimostrato di meritare i play off, non per la loro forza tecnica ma per la cattiveria e il gioco antisportivo che tutta la squadra ha dimostrato, l’Atletico del presidente Tattolo ha saputo sfruttare al meglio l’unica occasione della partita, il gol di Civita vale oro, grazie al miglior piazzamento in classifica, domenica per il ritorno ai gialloblu di mister Di Teo basterebbe non perdere per accedere meritatamente alla finale.

GIULIANO MIANI
(ADDETTO STAMPA ATLETICO ANDRIA 2008)

OMNIA BITONTO
Bacco, Patierno(De Leo), Capitanelli, Lillo, Orlino, Delvino, Fallacara(Clemente), Pizzulli(Agostinacchio), Pappagallo, Iovene, Gentile. A disposizione: Nacci, Ruggero, Germano, De Ruvo. Allenatore: Morrone

ATLETICO ANDRIA
Cristiani, Paradiso L., Alicino(Civita), Molfetta, Troia, Larosa, Campana, Cagnetti, Tesse, Barardino, Loconte(Attimonelli). A disposizione: Di Tacchio, Leonetti, Monterisi, Paradiso D., Pastore. Allenatore: Di Teo

RETI: 18’st Civita, 31’st Gentile
AMMONITI: Troia, Molfetta, Tesse, Delvino, Iovene, Cagnetti
ESPULSI: Molfetta

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive