Andria - Barletta 2-0; Coppa Italia Lega Pro

Buona la prima per Biagioni e i suoi!
Redazione 09 Agosto 2009 calcio


Bastano un gol per tempo all’ANDRIA per aggiudicarsi il derbyssimo contro il Barletta valido per la prima giornata di Coppa Italia di Lega Pro. Davanti ad un pubblico numeroso e caloroso, circa 4000, i ragazzi di mister Biagioni hanno offerto una bella e convincente prova in vista dell’inizio del campionato. I biancoazzurri dimostrano la propria superiorità già nelle prime battute di gara. Al 21’ annullato un gol a Rizzi per fuorigioco. Ma l’urlo strozzato in gola dei sostenitori di casa può liberarsi dopo 4 giri di lancette quando Doumbia riesce a mettere il pallone in rete su una palla scodellata in area da Iennaco che vale il vantaggio andriese. La partita mantiene lo stesso copione anche nei minuti avvenire, dove i ragazzi di mister Biagioni mettono in mostra una buona tenuta atletica e un’organizzazione di gioco eccellente; passaggi di prima e rapide verticalizzazioni mettono con le spalle al muro gli avversari e poco dopo, solo il palo nega il raddoppio ai padroni di casa. Di Simone al 37’ calcia a botta sicura verso la porta difesa da Di Masi, ma il suo bolide termina la corsa sul legno per la disperazione del terzino andriese. Sul finire della prima frazione un’Andria indomabile si porta in attacco con Rizzi che serve Mastrolilli in ottima posizione per calciare, ma il suo tiro è stoppato dal recupero di un difensore e l’azione sfuma. Si va al riposo sul 1 a 0.
Nella ripresa il copione non cambia. Il Barletta mette paura a Mennella solo all’inizio quando Menicozzo di testa colpisce il palo esterno; ma poi è solo Andria. Al 16’ D’allocco dalla sinistra imbecca Rizzi che solo in area sbaglia il tiro e la palla termina alta sopra la traversa. Ma questo è solo il preludio al raddoppio che arriva al 20’ con Goisis che su un angolo battuto dal chirurgico Rizzi trova di testa la deviazione vincente per battere Di Masi. Il resto della gara scivola via tranquillamente. L’ex Cavaliere prova a sorprendere Mennella con un tiro a giro ma il suo tentativo si spegne sul fondo. Alla fine, dopo 2 minuti di recupero decretati dal signor Di Bello, gli applausi del “Degli Ulivi” sottolineano la grande prova dei ragazzi biancoazzurri condita con la consueta corsa sotto la curva da parte dei giocatori. L’appuntamento è rimandato a mercoledì per la seconda giornata di coppa contro il Manfredonia, passando prima per la presentazione ufficiale della squadra alla città, Martedì 11 Agosto Stadio“Degli Ulivi”, ore 20:30 circa.

Fonte ufficio stampa As.Andria

Guarda le foto -->>

Guarda il video -->>

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive