Andria in ritiro a tempo indeterminato

Intanto Torma rassegna le proprie dimissioni
Redazione 16 Novembre 2009 calcio
Andria in ritiro a tempo indeterminato


Dopo la deludente prestazione contro il Real Marcianise, la Dirigenza andriese ha deciso per un imminente ritiro, presso il quartier generale di "Tenuta Cocevola", della squadra azzurra. La Società ha imposto ai propri tesserati un ritiro a tempo indeterminato.


In tarda serata sono arrivate le dimissioni di Gianluca Torma, dall’incarico di Direttore Sportivo della A.S. Andria.

Legato morbosamente a questa città che lo ha in sostanza cresciuto e rispettoso di questi colori che ha sempre onorato, e da calciatore e da dirigente, il diesse in un momento particolare della squadra ha voluto, con un atto d’estrema responsabilità e professionalità, dare una scossa all’ambiente andriese.

I vertici Societari preso atto della scelta, si riservano di comunicare nei prossimi giorni l’eventualità di accettare o respingere le dimissioni del Direttore.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive