Carrarese - Andria 3-1

A Carrara arriva la prima sconfitta esterna
Redazione 12 Ottobre 2011 calcio 1052


Turno infrasettimanale amaro per gli uomini di Di Meo che, in quel di Carrara, rimediano una sconfitta per 3 reti a 1. Ampio turnover per i biancoazzurri con l'unico Mucciante confermato rispetto agli 11 scesi in campo tre giorni fa contro il Prato. Parte bene l'Andria che trova, al minuto 9, la via del goal grazie a Gambino, lesto ad approfittare di una disattenzione della difesa di casa. L'Andria deve, purtroppo, fare a meno dell'unico superstite della vittoria interna contro il Prato in quanto Mucciante è costretto ad uscire per infortunio al minuto 18, al suo posto entra Di Simone. La Carrarese cresce con il passare dei minuti e, proprio a ridosso dell'intervallo, riesce a pareggiare grazie ad un rigore concesso dall'arbitro D'Angelo. Sul dischetto si presenta Gaeta che batte Ragni, Carrarese 1 Andria 1. Nella ripresa partono meglio i padroni di casa che già al minuto 6 riescono a trovare il goal del vantaggio con l'attaccante Cori, più lesto di tutti ad approfittare di una ribattuta della difesa andriese.

Girandola di cambi da una parte e dall'altra con mister Di Meo che getta nella mischia Comini e Innocenti al posto di Berretti e Manco per cercare di raddrizzare la gara. Purtroppo, però, è la Carrarese ad allungare infatti sull'unica disattenzione di Cossentino è ancora Cori ad approfittarne e ad involarsi verso Ragni trafiggendolo con un potente destro. Al minuto 44 De Giorgi viene ammonito per la seconda volta ed è costretto a lasciare il campo per espulsione. Succede poco nei 5 minuti di recuperono che sanciscono la vittoria in rimonta della Carrarese per 3 reti a 1. Appuntamento tra 4 giorni per un match che si preannuncia impegnativo, al Degli Ulivi infatti sarà di scena il Frosinone.

Ufficio Stampa A.S.Andria

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive