Pergocrema - Andria 0-0

L'ultima trasferta della stagione termina in parità
Redazione 29 Aprile 2012 calcio 1160


Nell'ultima trasferta stagionale l'A.S. Andria riesce a strappare l'ennesimo punto che gli permetterà, vincendo tra 7 giorni nell'ultima gara della stagione, di conquistare la salvezza diretta al Degli Ulivi contro il già salvo Portogruaro senza dover guardare i risultati delle altre dirette concorrenti. Mister Cosco che deve fare a meno di Gambino squalificato, può schierare i rientranti Del Core e Mucciante scegliendo così un 4-2-3-1 ordinato e ben messo in campo con Rossi in porta, difesa composta da Meccariello, Cossentino, Mucciante e Contessa, centrocampo affidato al duo Marsili - Larosa, davanti l'unica punta Del Core supportata da Minesso, D'Alessandro e Loiodice. Mister Brini, invece, opta per un coperto 5-4-1 con il solo Volpato in avanti. Partono meglio gli ospiti che, dopo soli due giri di lancetta, si rendono pericolosi con un tiro dalla distanza di Del Core che Cicioni respinge in due tempi. Al minuto 18 è ancora Del Core a cercare la via del goal con un destro potente che si spegne tra le braccia dell'estremo di casa. Al 38esimo si fanno vivi i padroni di casa con un preciso cross di Celjak per Volpato che colpisce debolmente di testa. E' ancora Volpato, due minuti dopo, a rendersi ancora pericoloso con un colpo di testa su un cross a giro di Angiulli, ma Rossi è attento e para. Termina così il primo tempo con il parziale di Pergocrema 0 Andria 0. Alla ripresa delle ostilità forze fresche in campo per l'Andria con Taormina che sostituisce uno stanco Minesso.

Nel secondo tempo il ritmo della gara è decisamente più blando in quanto le due squadre non hanno alcuna intenzione di scoprirsi conscie dell'importanza del pareggio in questa parte della stagione. L'unico tiro in porta della ripresa da segnalare è quello di D'Alessandro, al minuto 10, che termina però abbondantemente alto sulla traversa. Nei minuti seguenti girandola di cambi da entrambe le parti con la partita che scivola via sino al 95esimo senza null'altro da segnalare. Appuntamento tra 7 giorni al Degli Ulivi nel match più importante della stagione per l'A.S. Andria; battere il Portogruaro significherebbe per gli uomini di Cosco conquistare una salvezza diretta che sino a qualche giornata fa sembrava un miraggio ed ora, invece, può diventare realtà.

Ufficio Stampa A.S.Andria

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive