Sergio Silvestris eletto al Parlamento Europeo

La BAT ha il suo Europarlamentare
Redazione 12 Giugno 2009 notizie 926
Sergio Silvestris eletto al Parlamento Europeo


Con 102.736 preferenze il Consigliere regionale uscente del Popolo della Libertà brinda alla sua elezione nella massima assise europea, e lo fa raggiungendo un dato folgorante capace di andare ben aldilà di ogni più rosea previsione.
L’elezione di Silvestris, tra i più giovani neoparlamentari in procinto di sedersi sugli scranni del Parlamento Europeo, rappresenta un risultato strepitoso, in perfetta linea con i dati entusiasmanti dell’intero territorio. In Puglia, infatti, il PDL si è confermato roccaforte del centrodestra, toccando il 43,2%, così come nelle città della Sesta Provincia, dove il partito del Presidente Silvio Berlusconi ha abbondantemente varcato la soglia del 50%, eleggendo Francesco Ventola quale primo Presidente della BAT.
Bisceglie, città natale del trentacinquenne neo onorevole, ha inoltre registrato un boom di consensi: 6.464 le preferenze per Silvestris, primo europarlamentare della storia della città.
Valigie per Bruxelles e Strasburgo ormai pronte per l’esordiente parlamentare, sul cui volto è facilmente leggibile l’entusiasmo per un risultato a dir poco strepitoso.
«Descrivere la mia felicità ed il mio stato d’animo in questo momento è davvero impossibile - ha spiegato un ancora incredulo Silvestris -. Essere votato in ben sei regioni, varcando la soglia delle 100 mila preferenze, mi fa semplicemente venire la pelle d’oca. In poco più di un mese abbiamo sostenuto una campagna elettorale senza soste, dai ritmi frenetici, ma il risultato ottenuto non può che premiare abbondantemente i nostri sforzi. In questo momento, mi sento in dovere di ringraziare il Presidente Silvio Berlusconi, che, assieme al Sen. Maurizio Gasparri ed al Ministro Raffaele Fitto, ha fortemente creduto nella mia candidatura in un constesto così altamente prestigioso e qualificato».
L’impegno in Regione del Consigliere uscente Sergio Silvestris, per ora, si ferma qui. Continuerà, invece, il suo impegno per la Regione e per il territorio nell’avventura europea. «In Europa mi batterò, come ho sempre fatto, per difendere e far valere le ragioni della nostra terra e della nostra Puglia - ha proseguito Silvestris -. E lo farò assieme agli altri tre parlamentari pugliesi eletti, Barbara Matera, Raffaele Baldassarre e Salvatore Tatarella, per la cui elezione non posso che dirmi estremamente felice».

Enrico Aiello
Ufficio Stampa
Il Popolo della Libertà – Bisceglie

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive