La Provincia di Barletta-Andria-Trani riceve la benedizione del Papa

Francesco Ventola: un'emozione indimenticabile
Redazione 12 Febbraio 2010 notizie 896
La Provincia di Barletta-Andria-Trani riceve la benedizione del Papa


“Un’emozione fortissima, indimenticabile ed impossibile da descrivere con semplici parole”. E’ un Francesco Ventola visibilmente emozionato a commentare la benedizione che la Provincia di Barletta, Andria e Trani ha ricevuto dal Sommo Pontefice Benedetto XVI, in occasione dell’Udienza Generale dello scorso 10 Febbraio.

Da brividi per tutta la Giunta ed il Consiglio Provinciale, infatti, il momento in cui Papa Benedetto XVI ha menzionato la Provincia di Barletta, Andria e Trani durante i saluti finali. “Sono lieto di accogliere i Membri della Giunta e il Consiglio della Provincia di Barletta, Andria e Trani, recentemente istituita nella Regione Puglia ed assicuro la mia preghiera per il loro servizio in favore del bene comune” ha affermato il Sommo Pontefice, suscitando meditazione e visibile commozione nella delegazione provinciale giunta alla volta della Sala Nervi del Vaticano. Delegazione che ha potuto omaggiare Papa Benedetto XVI con un quadro raffigurante tre tortorelle di pace, simboleggianti le tre città capoluogo della neonata Provincia.

Nel momento in cui Francesco Ventola, accompagnato dalla propria famiglia, ha potuto personalmente esprimere i propri sentimenti di affetto e rispetto a Sua Santità, il messaggio del Papa è stato incentrato proprio sul principio cattolico di famiglia, intesa come “l’aiuto più grande che si possa offrire ai bambini”.
Un messaggio che lo stesso Pontefice aveva precedentemente riferito nel corso dell’Udienza Generale e sul quale Ventola si è soffermato. “La tutela della famiglia, bene sociale e sorgente primaria del patrimonio affettivo e morale dell’uomo, è uno dei valori cattolici che maggiormente animano la nostra azione politica ed il nostro fare quotidiano, e dei quali possiamo dirci estremamente orgogliosi e vogliamo essere coerenti testimoni - ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta, Andria e Trani -. Il messaggio di Sua Santità non può che alimentare in noi uno stimolo a diffondere, in maniera ancor più forte, principi fondamentali del nostro operare quali il matrimonio cristiano. Colgo nuovamente l’occasione - ha poi concluso Ventola - per ringraziare il Consigliere Luigi Antonucci e Mons. Francesco Monterisi, Arciprete Basilica San Paolo fuori le mura di Roma, per questa straordinaria opportunità che, ne sono certo, rimarrà indelebile nel cuore di tutti noi e della nostra Provincia”.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive