Pol.Andriensis: pareggio e sconfitta contro allievi e giovanissimi dell'Athena

L’associazione barlettana, una delle più accreditate alla vittoria finale, impone due stop alle serie di vittorie andriesi
Redazione 21 Ottobre 2009 altrisport 1264
Pol.Andriensis: pareggio e sconfitta contro allievi e giovanissimi dell'Athena


In testa a punteggio pieno la Pol. Andriensis ha affrontato una doppia sfida da brividi contro la Palestra Athena di Barletta. L’associazione di calcio giovanile della città di Eraclio è una delle più accreditate per le vittorie finali in entrambe le categorie “principe” dei ragazzi “made in Puglia”, ma le sfide di domenica scorsa sono state caratterizzate da le bizze atmosferiche di una stagione invernale giunta in largo anticipo sulle città del nord barese. Il terreno di gioco pesantissimo del Sant’Angelo dei Ricchi e la differenza di età tra le squadre Allievi (solo quattro nati nel ’93 per la Pol. Andriensis) hanno influito non poco nel risultato finale di 1 a 0 siglato dalla Palestra Athena nei primi minuti di gioco: “Abbiamo tenuto il campo con grande ordine e disciplina – ci dice il tecnico andriese Prof. Antonio Cavaliere – siamo stati bravi a tener palla e nell’impostazione di gioco. Sono soddisfatto della prestazione su di un campo davvero al limite della praticabilità, ovviamente un po’ meno per il risultato finale, che non pregiudica affatto il nostro ottimo inizio di stagione. I ragazzi sono qui per imparare e per proseguire nel lavoro di crescita iniziato tanti anni fa sempre nella nostra scuola calcio – conclude il Prof. Antonio Cavaliere – di conseguenza mi fa piacere vedere in campo il giusto spirito e la giusta determinazione per una formazione piccola per la categoria e che ha moltissimi margini di miglioramento”. Archiviata la prima sconfitta stagionale si pensa già all’incontro di domenica 25 ottobre con inizio alle ore 9,00 sempre in casa al Sant’Angelo dei Ricchi contro un altro avversario ostico come il Borgovilla Calcio Sport.
I Giovanissimi del tecnico Nicola Santovito, invece, impattano sul 2 a 2 sul terreno di gioco barlettano della Palestra Athena dimostrando ancora una volta una grande personalità ed un bel gioco difficilmente riscontrabile in queste categorie. Due gol fatti e due gol subiti per restare in testa al torneo e continuare a sognare un posto di elite tra i Giovanissimi. La formazione barlettana è ostica soprattutto sul suo terreno di gioco, ma la squadra andriese ha comandato le ostilità per lunghi tratti meritando appieno il pareggio. La prossima sfida di campionato, valida per la 4^ giornata, vedrà opposti i ragazzi dell’Andriensis contro i pari età della Ruvese sul terreno di gioco della cittadina barese per una seconda in trasferta che potrà essere un ulteriore conferma delle potenzialità della squadre del tecnico Santovito.
Nel frattempo sui diversi campi affiliati alla Pol. Andriensis (Centro Sportivo Andria Sport, Oratorio Sant’Andrea, Oratorio SS. Trinità e campi dell’Ottagono) proseguono le attività di Scuola Calcio che registrano già un pienone di iscritti attorno al motto 2009-2010: “Il modo migliore di entrare in campo? Il nostro calcio...”.

Link utili

Articoli recenti

Blog Archive